Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta il loro utilizzo.


Il laboratorio di antica marineria
 

Il veliero Portus Veneris e la Scuola municipale di vela latina e di antica marineria del Porto di Tricase diventano centro di formazione per gli studenti degli istituti nautici della Regione Puglia.

È un vero e proprio percorso esperienziale nell’ambito del quale conoscere e sperimentare le tecniche tradizionali di navigazione a vela latina e l’insieme dei saperi tramandati, agli istruttori della Scuola, da anziani pescatori e uomini di mare che hanno dedicato la loro vita a questo splendido elemento. 

L’obiettivo è di far riscoprire e promuovere la marineria tradizionale come modo coinvolgente di vivere la pratica tradizionale della vela, recuperando un rapporto diretto ed originario con il mare, il vento e le tecniche per navigarlo e permettere così agli allievi di accrescere, perfezionare e sperimentare le conoscenze teoriche già acquisite in aula.

 

Il laboratorio di gastronomia tradizionale

Destinato agli studenti degli istituti alberghieri pugliesi e tenuto presso il Cantiere del Gusto dell’Associazione Magna Grecia Mare, è’ un percorso educativo e di esperienza pratica, volto alla riscoperta ed alla valorizzazione della tradizione culinaria marinara pugliese, sempre integrata con l’entroterra e, da sempre, orientata al consumo di specie ittiche oggi poco richieste dal mercato ma, da sempre, ricche di gusto e salute.

L’intento è di restituire legittima dignità a questo patrimonio e contribuire a recuperare tradizioni e tipicità del nostro mare e della nostra terra, dando maggiore linfa al settore enogastronomico pugliese, proprio partendo da coloro che saranno gli operatori del settore nel prossimo futuro. 

 

Il laboratorio di scrittura

Il laboratorio, destinato a giovani aspiranti scrittori, giornalisti, reporter, della regione Puglia, mira a consentire l’autopromozione dei giovani scrittori oltre che la scoperta e l’incontro per le case editrici di nuovi possibili talenti da proporre sul “mercato dell’editoria”.

È finalizzato a stimolare e sostenere i talenti delle giovani generazioni nella convinzione che la creatività, sia strumento importante per rendere attivo un territorio, dal punto di vista culturale ed imprenditoriale, favorendo la crescita professionale di quanti intendono mettersi in gioco e collaborare con le istituzioni e le realtà locali. In particolare, l’obiettivo è di incentivare nei giovani l’interesse verso la lettura, la scrittura creativa, la marineria e le tradizioni gastronomiche e alimentari, quali ideali strumenti di valorizzazione del territorio e delle sue culture.

Obiettivo del bando è anche di poter giungere alla pubblicazioni di opere editoriali per la valorizzazione del territorio area di progetto.

Il bando è stato chiuso il 23 marzo 2015.

Share this post
FaceBook  Twitter  

Member Access